Seleziona una pagina
Articoli | Storico

Quattro big della telefonia, e non solo, multati per un totale di 1 milione di euro

Martina Donini

Telecom, Fastweb, Vodafone e Wind, sono questi i quattro nomi del settore delle telecomunicazioni, ad essere state multate dall’ Autorità garante della concorrenza e del mercato. In particolar modo, il provvedimento n. 30538, n. 30539, n. 30540 e n. 30541, prevedono una sanzione amministrativa per ciascuna azienda, nello specifico: Vodafone per 400mila euro, Wind per 300mila euro, Telecom per 200mila euro e Fastweb per 100mila euro, per una somma totale di 1 milione di euro. La causa scatenate di quest’ultima multa, si attribuisce, secondo quanto riporta l’ Autorità per la garanzia della concorrenza e del mercato, alle innumerevoli criticità nella gestione delle procedure interne delle cessazioni delle utenze, che hanno dato origine a situazioni spiacevoli da parte dei consumatori,  di fatturazioni post-recesso o, in caso di migrazione, di doppia fatturazione a carico dell’utente, a cui è stato richiesto illegittimamente di saldare le fatture sia del nuovo sia del precedente operatore. La colpa che si attribuisce alle suddette aziende, è riconducibile ad anomalie e a disallineamenti tecnici tra i sistemi di gestione informatici, e ad un mancato intervento tempestivo.

Apr 2023

Altro in

L’arrivo delle Zanzare: come proteggersi in modo naturale?

Con l’arrivo della primavera, ci prepariamo alla bella stagione con tante attività da effettuare all’aperto, dalla grigliata in giardino, passando per le varie attività fisiche nei parchi e così via; c’è però una piccola nota dolente, anzi una nota fastidiosa, che in...

Etichette alimentari: ben 4 Italiani su 10, non legge correttamente

Sappiamo che le etichette alimentari sono obbligatorie su qualsiasi prodotto venduto in commercio; all’interno vengono elencati numerosi dati da quelli nutrizionali, alla produzione,  dalla coltivazione alla modalità di confezionamento e cosi via. Purtroppo stando a...

Altro in

L’arrivo delle Zanzare: come proteggersi in modo naturale?

Con l’arrivo della primavera, ci prepariamo alla bella stagione con tante attività da effettuare all’aperto, dalla grigliata in giardino, passando per le varie attività fisiche nei parchi e così via; c’è però una piccola nota dolente, anzi una nota fastidiosa, che in...

Etichette alimentari: ben 4 Italiani su 10, non legge correttamente

Sappiamo che le etichette alimentari sono obbligatorie su qualsiasi prodotto venduto in commercio; all’interno vengono elencati numerosi dati da quelli nutrizionali, alla produzione,  dalla coltivazione alla modalità di confezionamento e cosi via. Purtroppo stando a...