Seleziona una pagina
Articoli | Storico

Salmonella nei prodotti Kinder: forti ritardi nei rimborsi previsti per i consumatori colpiti

Martina Donini

Lo scandalo che ha coinvolto alcuni prodotti Kinder, pochi mesi fa, è ancora motivo di dibattito ed interesse per i  consumatori.

Difatti, nel mese di aprile 2022,sono stati registrati nel mondo più di 450 casi ufficiali di salmonella, dovuta a prodotti Kinder (Ferrero).

Di tutti questi casi, ben 400 sono stati individuati in Europa ed a farne le spese sono stati principalmente i bambini.

La vicenda ha scaturito parecchio clamore e preoccupazione, soprattutto nei paesi maggiormente coinvolti come la Francia.

Ed è proprio dai consumatori francesi che giunge la notizia del mancato rimborso; difatti, sono molti i  protagonisti della spiacevole vicenda i quali lamentano di non aver ancora ricevuto alcun rimborso da parte della Ferrero.

Ad attenzionare la notizia è stata proprio la rivista dei consumatori francesi ‘’60 Millions de Consommateurs’’ che si è occupata di raccogliere le testimonianze di tutte le persone coinvolte nella vicenda e che , ad oggi, attendono ancora di essere rimborsate dalla nota azienda.

La rivista, dunque, mediante questa azione avrebbe richiesto chiarimenti alla Ferrero, in particolar modo riguardo il consistente ritardo riscontrato per l’emissione dei rimborsi.

L’azienda, ha replicato, affermando che i molteplici tentativi di abuso registrati  da parte di alcuni consumatori avrebbero reso necessario un maggior numero di controlli.

Le presunte verifiche, svolte con lo scopo di autenticare le segnalazioni ricevute, avrebbero dunque, secondo Ferrero, aumentato i tempi previsti per i rimborsi.

Ci si augura, dunque che ,al più presto , tutti i consumatori realmente coinvolti vengano rimborsati in modo congruo dalla nota azienda per lo spiacevole fatto accaduto.

Ott 2022

Altro in

Dipendenza da social network: tutti a caccia di like

Non possiamo negarlo, i social network sono una parte costante delle nostre vite quotidiane, dall’utilizzo per lo svago personale, fino all’utilizzo per il lavoro e cosi via, in questi ultimi anni si sta assistendo ad  una vera e propria  evoluzione costante toccando...

Giornata mondiale delle password

In un mondo dominato dai social, di pari passo, troviamo le password, ovvero quei comandi che ci permettono di proteggere i nostri dati personali, che sia appunto un social, oppure l’applicazione della banca, o della nostra email e cosi, via, purtroppo, colpa anche le...

Altro in

Dipendenza da social network: tutti a caccia di like

Non possiamo negarlo, i social network sono una parte costante delle nostre vite quotidiane, dall’utilizzo per lo svago personale, fino all’utilizzo per il lavoro e cosi via, in questi ultimi anni si sta assistendo ad  una vera e propria  evoluzione costante toccando...

Giornata mondiale delle password

In un mondo dominato dai social, di pari passo, troviamo le password, ovvero quei comandi che ci permettono di proteggere i nostri dati personali, che sia appunto un social, oppure l’applicazione della banca, o della nostra email e cosi, via, purtroppo, colpa anche le...